Perché "superiore"

 

I requisiti di processo sono superiori a quanto previsto

dalle norme obbligatorie e riguardano 3 aspetti:

 

• sicurezza alimentare,

 

• identificazione e registrazione degli animali,

 

• salute e benessere degli animali.

 

Latte a qualità verificata, "superiore" per definizione.

 

Il latte QV (Qualità Verificata) è prodotto secondo un regime di qualità superiore, rispettando regole più ferree della Legge nazionale: per il benessere animale, la sicurezza alimentare e la tutela ambientale. Le vacche, poi, vengono alimentate anche con semi di lino, fonte di Omega 3.

Cosa significa Qualità Verificata?

 

“Qualità Verificata” è il sistema di qualità istituito dalla Regione Veneto (con legge regionale n. 12/2001: “Tutela e valorizzazione dei prodotti agricoli e agro-alimentari di qualità”) che qualifica le produzioni agroalimentari. Il marchio QV offre maggiori garanzie ai consumatori perché prevede controlli e tracciabilità di tutto il processo produttivo.

Chi aderisce al marchio QV si impegna a rispettare le regole del disciplinare e può esser escluso in caso di inosservanza.

 

Leggi il disciplinare

 

 

Gli obiettivi dell'adesione al marchio QV:

 

  • miglioramento della qualità delle produzioni
  • tutela dell'ambiente
  • benessere e salute degli animali
  • miglioramento delle informazioni ai consumatori.

 

Il benessere

 

Il marchio Qualità Verificata identifica prodotti ottenuti applicando un Regime di Qualità Superiore. È una garanzia in più per il consumatore, che gli consente di scegliere con maggiore consapevolezza i prodotti     da inserire nella propria dieta quotidiana.

 

 

Le mucche e le stalle

 

Controllo del processo produttivo in allevamento e in Latteria: registrazione degli alimenti, delle vacche del loro stato di salute; controllo degli alimenti.

Benessere animale garantito mediante l’applicazione di idonee condizioni di stabulazione (almeno 8 mq di spazio per vacca), ventilatori in stalla.

Alimentazione delle vacche anche con semi di lino, ricchi   in acidi grassi polinsaturi del tipo Omega-3.

 

I produttori di latte QV

 

Il latte non viene prodotto, ma viene munto nelle stalle, dove ci sono gli agricoltori e le loro famiglie, custodi dell’ambiente che ci circonda, della diversità dei nostri paesaggi rurali e delle campagne.

Alcune scelte ambientali possono essere concretizzate solo grazie agli agricoltori che curano la terra e i loro animali, nutrendoli anche con alimenti coltivali direttamente.